domenica 26 settembre 2021

Sistemare un po' di cose che aspettavano da tempo...

I lavori sulla mia casa di bambole erano fermi da molto tempo. Io sono una persona incostante, e questo periodo di pandemia mi ha portato ad un primo periodo di grande attività creativa, seguito da un lungo, lungo periodo in cui non avevo energie nè ispirazione. Credo sia stato così per molte persone.

Questa estate il cugino di mio marito è venuto a trovarci con la sua famiglia, e la sua bambina era molto affascinata dalla mia dolls house. Quando so che si tratta di una bambina seria e attenta, lascio sempre che giochi con la casa, a patto che faccia molta attenzione a non rompere nulla.

Lei si è divertita per tutta la sera, ed è stata molto brava: ogni cosa era salva, anche se aveva spostato moltissime cose, mettendole qua e là nella casa, secondo la sua personale ispirazione.

Quindi non ho richiuso subito la casa, perchè dovevo prima mettere tutto al proprio posto, e dopo alcuni giorni in cui la guardavo, mi sono resa conto che avevo voglia di lavorarci un po'...

Questa era la situazione: muri da dipingere, niente cornici o battiscopa...




Un pianoforte costruito da me con i bastoncini del gelato, senza il fronte e da dipingere...
Porte da dipingere, nessun pavimento, quadri poggiati a caso...
Quindi ho scelto queste due stanza e ho deciso di sistemarle meglio possibile.
Ho svuotato le stanze:

 

Ho posato il pavimento a listoni e l'ho dipinto di un caldo color cioccolata nel salottino delle signore



Ho dipinto la porta e ho messo una cornice bianca in cima ai muri


Ho messo il battiscopa nella camera da letto, dipinto parzialmente il soffitto, finito e dipinto il pianoforte... 

Al momento la situazione è questa:


C'è ancora molto da fare, ma credo sia molto meglio di prima!


1 commento:

  1. I'm so glad you found your inspiration again through the fascination of a child! Sometimes we just need to see our dollhouses through another's eyes to begin appreciating again just how magical a place they are! The rooms look wonderful! I hope you feel inspired to continue!

    RispondiElimina