domenica 15 marzo 2020

La camera dei bambini... o forse no?

Oggi finalmente ho lavorato un po' sulla mia casa di bambola. Avevo bisogno di rilassarmi e fare qualcosa di assolutamente frivolo e creativo. Così ho deciso che avrei montato la camera dei bambini, unica stanza ancora completamente da costruire.
 
Ho preso i muri ed il soffitto, ed ho deciso di iniziare verniciando la porta con il mio solito marrone molto scuro. Ho preparato il colore acrilico mischiando marrone e nero, e... ho fatto troppa vernice. Ne ho fatta almeno il doppio di quella che mi serviva!
Così, visto che mi dispiaceva buttarla via, oltre alla porta ho deciso di verniciare anche le scale. Per fortuna avevo deciso di farle proprio di quel colore, ma è stato un lavoro molto lungo. Così lungo che alla fine ho utilizzato tutto il tempo che avevo a disposizione, e ho dovuto rinunciare a costruire la camera dei bambini.
Sigh. Ma va bene lo stesso: prima o poi avrei dovuto verniciare comunque le scale (erano metà verniciate e metà nude da mesi!), e quindi ho comunque fatto qualcosa di utile... E per la cameretta? Beh, domani è un altro giorno!

1 commento:

  1. I know how it happens, intending to work on one aspect of a project and then getting trapped into something else. But the stairs look great - what a big job! And I hope that you'll let yourself indulge in more mini time to progress some more! Can't wait to see the children's room come together!

    RispondiElimina